Ambienti Emozionali

L’evoluzione e l’adattabilità sono la chiave di volta per interpretare un ambiente, infatti non è detto che quello che va bene in un determinato momento o periodo storico della propria vita possa andar bene per sempre, non trascurando la stagionalità e i momenti emotivi personali.

Vivere emozionalmente il proprio ambiente domestico o lavorativo, significa vivere meglio sotto tutti gli aspetti quotidiani.

Ho da sempre interpretato questo aspetto facendo lo stretto paragone con l’abbigliamento.

Immagina di doverti vestire allo stesso modo per tutta la vita…Post 1

Adottare delle soluzioni che si adattano ai momenti ed alle stagioni, spesso è più semplice ed economico di ciò che si possa pensare. A parte le forme e i volumi, a volte basta intervenire solamente sull’aspetto cromatico e di illuminazione per ottenere risultati strabilianti.

Pianificando e progettando i lavori da fare, tutto si semplifica. Consiglio sempre di spendere un pò di tempo su tale aspetto perché è la base di una buona esecuzione dei lavori e fondamentale per evitare di perdere tempo e denaro. Anche nelle apparenti banalità bisogna porre la giusta attenzione.

Qualsiasi cosa vogliamo realizzare ha la possibilità di essere gestita su diversi livelli di prezzo, non è assolutamente detto che il bello debba essere necessariamente costoso. Spesso anche oggetti o realizzazioni di basso costo possono garantire risultati stupefacenti sia per estetica che per funzionalità.

Beppe Liotta