Chi sono

La particolare inclinazione e sensibilità verso il disegno è insita nei miei geni e fa parte della tradizione di famiglia. Ho respirato gli odori, ascoltato i suoni e le vibrazioni, apprezzato le forme e i colori sia del legno che dei materiali di cantiere edile. Ho appreso tecniche costruttive sin da bambino. Emozioni intense che porto dentro di me, che si risvegliano quotidianamente, e hanno forgiato il mio essere e la mia attitudine lavorativa. Questo mi ha donato una estrema sensibilità nel saper ascoltare, vedere, toccare e percepire gli odori di qualsiasi materiale.
Quando un qualcosa ci attrae spesso non ne avvertiamo il motivo, ma di ogni cosa cogliamo l’essenza di chi l’ha realizzata perché qualunque creazione, sia generata dall’uomo che dalla natura, ha qualcosa da raccontare. L’ossessione quasi maniacale di snellire le procedure progettuali e lavorative, al fine di renderle semplici e lineari, ha reso possibile la realizzazione di tanti progetti, tra i più disparati. Il “non si può fare” per me non esiste, ne ho fatto un punto di forza della mia attività. Progettare per tradurre in realtà le richieste dei miei Clienti è una grande soddisfazione. Lo studio, la ricerca e l’innovazione sono i fondamentali della mia passione… il mio lavoro!

Qualsiasi cosa riesca ad appagare contemporaneamente più sensi, scatena una profonda emozione”

Beppe Liotta

 

I commenti sono chiusi.